Neve e ferro per il Billabong Air & Style Innsbruck-Tirol 09

Innsbruck, 27 Gennaio 2009 – Il 31 Gennaio 2009, 13.000 spettatori toccheranno con mano i top rider dello snowboarding e godranno della grande atmosfera dell’attesissimo contest di quarter pipe allo Stadio Bergisel. La logistica, grazie a un enorme quantità di ferro e neve, ha avuto un ruolo fondamentale per avere le condizioni strutturali ideali per un mega quarter e per il raggiungimento della perfetta atmosfera.

Le alte temperature della settimana scorsa hanno reso impossibile l’utilizzo della sola neve artificiale. Per quest’anno la neve utilizzata sarà un mix tra quella artificiale e quella proveniente dal ghiacciaio Stubaital.

Air & Style Company ha ottenuto tutto questo grazie alla produzione di neve in loco, riducendo drasticamente il trasporto di quella “naturale” proveniente da Stubaier Gletscher a Innsbruck.

La complessa struttura utilizzata ha permesso di costruire alla perfezione un quarter alto più di 12 metri.

Nel momento in cui la neve verrà posta sulla struttura avrà inizio la grande opera di shaping per dare ai rider le condizioni perfette e regalare al pubblico uno spettacolo migliore di quello della scorsa edizione.

Per portare al massimo il livello di sicurezza degli atleti durante il Billabong Air & Style 09 è stata studiato un innovativo Airbag Safety System in collaborazione con l’azienda Bagjump.

Da ogni angolo dello stadio sarà garantita una perfetta visione del contest: 40 m² di video wall, riprese da 8mm, slow motions e dettagli delle run con sistemi ad alta definizione.

Il Bergisel è uno stadio stretto e difficilmente raggiungibile con grandi mezzi di trasporto. La realizzazione di molte strutture sono state quindi possibili solo a piedi, con complicazioni e ritardi nei lavori, ma alla fine nulla ha interferito sulla qualità dei risultati che garantiscono, anche per questa volta, uno speciale set up per il Billabong Air & Style 09.

Numeri del Billabong Air & Style Innsbruck-Tirol 09

Strutture in ferro 120 tonnellate (3850 metri cubi di ferro)

Neve 4500 metri cubi (intera area)

Altezza alla partenza 81 metri

Pendenza discesa 38°

Lunghezza discesa 150 metri

Altezza Quarter Pipe 12,2 metri

Ampiezza Quarter Pipe 25 metri

Tempo di assemblaggio 13 giorni

Tempo di smontaggio 5 giorni

Velocità 70-105 km/h

Highest Air world record 9,80 m di Terje Haakonsen (Oslo 2007)

Cablaggio 15.000 metri

Sound system 75.000 Watt

Electricità 5.000 Ampere

Staccionate e barriere 1.200 metri

Staff 120 per la costruzione

600 durante la giornata dell’evento

160 per lo smontaggio

Pin It

Commenti e reazioni su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per contrastare la mole di spamboot che tentano di registrarsi, ti chiediamo di ricomporre l'immagine che vedi qui sotto come se fosse un puzzle. Grazie per la comprensione, freestyler.itWordPress CAPTCHA


Loading Facebook Comments ...

No Trackbacks.