Gigi Ruf vince il RedBull Ultra Natural! [video recap + interviste]

E stato il buon Gigi Ruf ad aggiudicarsi la vittoria al RedBull Ultra Natural tenutosi a Baldface Lodge il 17 febbraio (che per noi era già il 18). A detta della giuria, composta da elementi di cui nessuno snowboarder sano di mente oserebbe mettere in dubbio la competenza (Tom Burt insieme a Peter Line, Temple Cummins, Jamie Lynn e Andy Hetzel), è stato il rider che ha saputo leggere il tracciato nel migliore dei modi e piazzando la run migliore.

Al secondo posto Nicolas Muller, che oltre ad essersi distinto per le linee che ha fatto si è anche portato a casa il best trick.Nessun doppio o triplo cork, ma un semplice mute, effettuato però passando sopra un albero nel punto più pendente della Scary Cherry con gap effettivo di più di venti metri; il chè vuol dire che anche un air dritto può diventare decisamente difficile…

ac54ev

Il podio (photo: Transworld Snowboarding)

Al terzo posto si è piazzato Brian Fox, la sorpresa di questo Ultra Natural. Sorpresa fino ad un certo punto, perchè non a caso è stato scelto come wild card da Snowboarder Magazine e non a caso gira spesso con un certo Travis Rice. Oltretutto Fox è stato lunico a fare una run intera senza cadere e/o perdere velocità; questo lascia pochi dubbi su quanto il tracciato fosse impegnativo.
Image and video hosting by TinyPic

Pat Moore è stato il primo a droppare e ha iniziato la sua run così…voi lavreste fatto allo stesso modo? (photo: Susie Floros / Snowboard Magazine)

Rice invece non è riuscito a piazzare una run da potersi piazzare nei piani alti della classifica; vuoi perchè il livello era altissimo (e la run molto difficile), vuoi per le condizioni meteo non sempre perfette.

Altra sorpresa, questa volta positiva è il sesto posto del vincitore dello slopestyle agli X-games Mark McMorris (che ha dichiarato che la motivazione per vincere agli x-games era legata anche alla possibilità ti tornare a partecipare a questo evento), che ha fatto progressi enormi rispetto allo scorso anno; evidentemente girare ogni tanto in comagnia di un certo Treje haakonsen gli ha fatto bene…

Anche Haakonsen ha ottenuto un ottimo piazzamento -quarto- mettendo in mostra le sue doti di lettura del terreno che lo hanno reso uno dei più grandi snowboarders di sempre.

Ma, tant’è, questo si sapeva.

A seguire la classifica dell’evento, che -a detta di tutti, Travis Rice in testa- ha visto alzarsi notevolmente il livelllo rispetto allanno scorso. I punteggi vanno intesi come prima run e seconda run:

NAME RUN 1 RUN 2

1.  Gigi Rüf 82.6 72.4

2.  Nicolas Müller 76.4 71.4

3.  Bryan Fox 44.6 75.4

4.  Terje Håkonsen 66.2 60.2

5.  David Carrier-Porcheron 62.2 39.2

6.  Mark McMorris 61.6 45.4

7.  Eero Niemela 61.0 34.0

8.  Pat Moore 59.0 38.0

9.  Lucas Debari 57.2 53.0

10.  Travis Rice 56.2 49.2

11.  Jussi Oksanen 27.8 55.4

12.  Bode Merrill 48.8 45.2

13.  Jake Blauvelt 46.8 48.0

14.  Wolfgang Nyvelt 45.6 42.8

15.  Torstein Horgmo 32.6 44.8

16.  Mikey Rencz 39.6 40.0

Si conclude così un evento assolutamente unico, iniziato con un geniale boscaiolo-contest, in cui i riders dovevano tagliare tronchi, piantare chiodi nel legno e lanciare unaccetta (assolutamente da vedere) e organizzato talmente bene che -diciamolo pure- piacerebbe ad ognuno di noi farne parte, anche solo come spettatore (o chennesò, come facchino o come lustrascarpe…a me sarebbe andato benissimo!); non solo per la starting list incredibile, ma perchè è lo snowboard nella sua essenza portato ai massimi livelli. Creatività, adrenalina, powder, relax, divertimento e rispetto tra i riders, senza le costrizioni e le forzature proprie dei contest più “classici”.

E proprio qui che sta il bello di questo Ultra Natural: vorresti esserci anche tu…e se leggi le impressioni dello stesso Rice sullevento di questanno (in questa intervista) ne hai la conferma.

Rimane solo da colmare un vuoto….quello che verrà riempito dal footage completo del RedBull Ultra Natural, che speriamo di vedere molto presto!

Intanto beccatevi questo primo recap completo da White Lines:

Red Bull Ultra Natural – Highlights a Snowboarding video by snowboardermbm

E queste sono le tre run da podio più le interviste di Ruf, Muller e Fox, intervistati per loccasione da John Jackson:

Gigi Ruf

Nicolas Muller

Brian Fox

…e per concludere: il BOSCAIOLO CONTEST!

Pat Moore Wins Lumberjack Award at Ultra Natural di BNQT

Pin It

Commenti e reazioni su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per contrastare la mole di spamboot che tentano di registrarsi, ti chiediamo di ricomporre l'immagine che vedi qui sotto come se fosse un puzzle. Grazie per la comprensione, freestyler.itWordPress CAPTCHA


Loading Facebook Comments ...

No Trackbacks.