Freestyle.ch 2013 Recap & Videos

Un sito che si chiama freestyler.it, non poteva di certo non parlare del Freestyle.ch, una delle manifestazionei più importanti (se non la più importante) in Europa per quanto riguarda il freestyle e -soprattutto- uno dei contest cittadini di snowboard più longevi del vecchio continente. Il frestyle.ch si è tenuto lo scorso fine settimana, sulle rive del lago di una ridente cittadina nota ai più come Zurigo.

 

Il freestyle.ch è partito come manifestazione di snowboard (ora è alla diciannovesima edizione, fate un po’ voi i conti…), ha nel corso del tempo aperto le porte ad altre realtà del freestyle, al freeski, alla MTB ed infine al FMX e si è sempre contraddistinto come una manifestazione fighissima, con contest ganzi, musica, feste e tante altre cose interessanti. Mi sembra giusto iniziare a parlare dei contest, anche perchè su internet han fatto vedere solo quelli. (ok, la smetto subito con le minchiate)

Il Big Air di snowboard ha visto vincere Antoine Truchon, che ha stampato un doucle cork 1440 da panico, davanti a  Stale Sandbech e Sage Kostenburg; come in quasi tutti i contest il livello di riding è altissimo e le manovre in stile playstation oramai non si contano più.

 

Si è tenuto anche lo Style contest, vinto da Halldor Helgason, che si è imposto col suo stile che attinge a piene mani dalla vecchia scuola davanti a gente del calibro di Eero Ettala e il già citato Kostenburg (che a questo punto deve aver vinto il titolo di “Prezzemolino del Freestye.ch 2013”) . Questo è il video della Style Session, buona visione 😉

 

 

Ci sono state anche tante manifestazioni oltre al contest di snow; i free-bipedi hanno regalato un grande spettacolo, come al solito (per chi non lo sapesse, io ho un grande rispetto dei freeskiers, lo so son bipedi, ma son bravi ragazzi 😉 ), come è stato anche per MTB, la cui rampa era situata a fianco della struttura per snow e sci e il FMX, il cui lump partiva sotto al secondo jump della MTB e èassavsa tutto il fine landing della rampa innevata.

Comunque, se non avete capito, hanno fatto una crossover session per spiegarvelo, se non lo capite così siete poi duri.

 

Fonti foto e video: Freestyle.ch e onboard.mpora.com

Per altre info:

https://www.facebook.com/freestylech

https://twitter.com/freestylech

Pin It

Commenti e reazioni su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per contrastare la mole di spamboot che tentano di registrarsi, ti chiediamo di ricomporre l'immagine che vedi qui sotto come se fosse un puzzle. Grazie per la comprensione, freestyler.itWordPress CAPTCHA


Loading Facebook Comments ...

No Trackbacks.